Partner 3DStreaming.it RSS
Eventi Monza e Brianza
Monza e Brianza in Rete - eventi
Monza e Brianza in Rete
Feed RSS
Home La nostra storia Capitolo 9 (2011)

La nostra storia - capitolo 9 - Energie in movimento

Testi statici - Testi istituzionali

2011: ENERGIE IN MOVIMENTO

Buona parte del 2011 è dedicata alla complessa organizzazione della prima edizione del Monza Motor Film Festival. Le energie che il gruppo investe nella preparazione dell’evento sono tante  e in diversi settori, dalle pubbliche relazioni alla pubblicità, dalla ricerca degli sponsor alla selezione dei film e molto altro ancora.

Il progetto completo del Festival è ambizioso: viene stilato un preventivo di quasi 180mila euro, da reperire attraverso il coinvolgimento delle istituzioni pubbliche e di eventuali sponsor privati. Nelle intenzioni degli organizzatori il Festival non si limiterà alla proiezione dei film in concorso ma anche nella programmazione di eventi collaterali: una conferenza pubblica sul tema della mobilità alternativa e una retrospettiva dedicata al cinema delle competizioni.


Nel giro di poche settimane vengono definite le date di svolgimento dell’evento: 8, 9 e 10 settembre. Non sono date scelte a caso. In quel periodo, Monza è al centro delle attenzioni di tutto il mondo per l’imminente svolgimento del Gran Premio d’Italia di Formula Uno, a cui vogliamo agganciare il Monza Motor Film Festival. La gara all’Autodromo è programmata per domenica 11 settembre, il Festival si svolgerà nelle giornate precedenti, all’interno del ricco calendario di manifestazioni di MonzaPiù, il tradizionale appuntamento che Monza dedica al suo avvenimento più importante. Inoltre, viene deciso che l’ingresso al Festival sarà gratuito per agevolare il più possibile l’affluenza di pubblico.

Grazie al Monza Motor Film Festival entriamo anche in contatto con il Milano Film Festival e con un nome importante del panorama del cinema indipendente italiano: AperitivoCorto, circuito nazionale di cortometraggi fondato e diretto dal regista Sergio Rinaldi. AperitivoCorto, tra l’altro, partecipa attivamente al Festival inviandoci alcuni film da selezionare.

In Aprile, la AB Film attraverso Davide Ardizzola produce un nuovo video-foto-documentario intitolato “La Casa di Carlo”, commissionato dal MusAA, Museo Architettura Arte. Il filmato, della durata di dieci minuti e incentrato sulla tragedia del terremoto che ha colpito la terra d'Abruzzo nel 2009, è stato poi richiesto e proiettato da diverse istituzioni universitarie e non.  

Dal 26 al 29 Maggio partecipiamo alla Fiera di Monza, allestita presso l’Autodromo. Lo stand dell’Associazione, che punta a promuovere il Monza Motor Film Festival e a illustrare le attività dell’AB Film attraverso le sue produzioni, viene allestito in collaborazione con il pittore Alfonso Villa, che espone i suoi dipinti fluorescenti ispirati per l’occasione al mondo delle corse, e con Baseluna Film di Graziano Molteni, che aveva fatto parte del cast di “Fiction?”. La casa di produzione allestisce un set cinematografico e offre ai visitatori la possibilità di testare le proprie capacità recitative calandosi nella parte di attori e testimonial.

Accanto all’organizzazione del Festival, la AB Film è impegnata, nella prima metà dell’anno, alla preparazione di un documentario storico-culturale che viene presentato con successo al pubblico il 10 Giugno presso la sala di Via Lecco della Circoscrizione 1 di Monza. Scritto e diretto da Davide Ardizzola e Fabio Basilico, il documentario, intitolato “30 anni di rievocazioni-pagine storiche del territorio monzese”, della durata di 27 minuti, contiene immagini di repertorio del corteo storico di Monza, uno degli eventi culturali più importanti della città e che proprio nel 2011 celebra tre decenni di vita, oltre a nuove sequenze girate espressamente dalla AB Film e a varie interviste. La voce narrante è quella di Andrea Longo, già protagonista maschile del nostro cortometraggio “Double”. Grazie alla mediazione di Andrea Magro, il documentario ci viene commissionato direttamente da Ghi Meregalli, ideatrice e responsabile della Rievocazione storica. 

A fine giugno si chiude la fase di raccolta dei film, provenienti sia dall’Italia che dall’estero grazie alla massiccia opera di promozione on line del Festival. Tra i film in concorso, due hanno come protagonisti attori del calibro di Alessandro Haber, Valerio Mastandrea e Flavio Insinna. Durante l’estate, viene definito il calendario delle tre serate, che si terranno al Binario 7 di Monza. I corti in concorso sono 17, di cui uno proveniente dalla Francia e un altro dalla California.

continua

 



Aggiungi questa pagina sul tuo social network: